News

21 marzo 2022

21 MARZO 2022

Terra mia. Coltura | Cultura.

 È uno slogan che vuole unire due dimensioni di impegno, oggi fondamentali, dalle quali ripartire.
Terra mia: per prendersi cura della nostra comunità locale e reinterpretare il nostro essere cittadini globale a partire dall’attenzione al contesto nel quale viviamo, alla nostra quotidianità.
Coltura I Cultura. La coltura nella terra, la cultura nelle coscienze. Due parole che si differenziano solo per una vocale, che ci restituiscono la necessità di un lavoro che prosegue in parallelo e tiene insieme l’impegno per il nutrimento della Terra con l’impegno per il nutrimento delle coscienze.

Il video reportage

🔶 Si è celebrata lunedì scorso, #21marzo2022, la 𝗫𝗫𝗩𝗜𝗜 𝗚𝗶𝗼𝗿𝗻𝗮𝘁𝗮 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗺𝗲𝗺𝗼𝗿𝗶𝗮 𝗲 𝗱𝗲𝗹𝗹’𝗶𝗺𝗽𝗲𝗴𝗻𝗼 𝗶𝗻 𝗿𝗶𝗰𝗼𝗿𝗱𝗼 𝗱𝗶 𝘁𝘂𝘁𝘁𝗲 𝗹𝗲 𝘃𝗶𝘁𝘁𝗶𝗺𝗲 𝗶𝗻𝗻𝗼𝗰𝗲𝗻𝘁𝗶 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗲 𝗺𝗮𝗳𝗶𝗲.

🌳 Il tema di quest’anno, 𝑻𝒆𝒓𝒓𝒂𝒎𝒊𝒂: 𝒄𝒐𝒍𝒕𝒖𝒓𝒂 | 𝒄𝒖𝒍𝒕𝒖𝒓𝒂 ci ha portato a leggere il lungo 𝗲𝗹𝗲𝗻𝗰𝗼 𝗱𝗲𝗶 𝟭𝟬𝟱𝟱 𝗻𝗼𝗺𝗶 𝗮𝗹 𝗣𝗮𝗿𝗰𝗼 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗥𝗲𝘀𝗶𝘀𝘁𝗲𝗻𝘇𝗮 𝗱𝗶 𝗔𝘀𝘁𝗶, a cui hanno partecipato numerosissimi cittadini, associazioni e realtà, oltre alle istituzioni come la Città di Asti e la Provincia di Asti

📺 È stato un momento di grandissima emozione che abbiamo provato a raccontarvi con questo video!

Le foto gallery

Guarda la gallery del 20 marzo con gli scout a San Damiano d’Asti

Guarda la gallery del 21 marzo al Parco della Resistenza di Asti

Guarda la gallery del 21 marzo nelle scuole della Provincia di Asti

La rassegna stampa

Parco degli scout a San Damiano d'Asti

#losportnonvidimentica

🏀🏐⚽️ La campagna social di Libera Contro le Mafie per il #21marzo2022 coinvolge quest’anno il 𝗠𝗢𝗡𝗗𝗢 𝗗𝗘𝗟𝗟𝗢 𝗦𝗣𝗢𝗥𝗧!

La #cacciadellamemoria2022 del Presidio Giovani

Per la Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, vogliamo portarvi a scoprire piccoli angoli verdi della nostra città e soffermarvi su dettagli e luoghi spesso trascurati ai nostri occhi distratti e frettolosi.

Vogliamo farvi “andare oltre la superficie” e regalarvi, speriamo, attimi di riflessione sull’importanza dell’informazione e di chi la trasmette. Troppo spesso si è cercato di denigrare il lavoro dei giornalisti investigativi e reporter, di ridurre budget e presenza a vantaggio dell’infotainement, più appetibile, ma spesso superficiale. L’attualità ci mostra, però, costantemente come sia fondamentale il lavoro sul campo.

“Un giornalista, e lo stesso vale per un fotografo, ha il dovere di vivere in mezzo alle formiche, di vedere il mondo dal loro punto di vista”
cit. Mario Calabresi

Quella che vi proponiamo di svolgere è una piccola indagine alla scoperta di vite dedite alla costante ricerca di sapere e verità, di giornalisti che, in prima linea, hanno studiato traffici illeciti, zone grigie di collusione con la criminalità organizzata e il potere dilagante di quest’ultima.

Le scuole

Scuole dell'Istituto Comprensivo 2 - Asti

Istituto di Istruzione Superiore "Giovanni Penna" - Asti

Istituto di Istruzione Superiore "Alberto CASTIGLIANO" - Asti

Istituto Statale "Augusto Monti" - Asti

Scuola Primaria "Anna Frank" - Istituto Comprensivo 3 - Asti

Istituto Comprensivo "Rita Levi Montalcini" - Moncalvo

Istituto Comprensivo "Carlo Alberto Dalla Chiesa" - Nizza Monferrato

WhatsApp
Facebook
Twitter
LinkedIn